O si pensa o si crede. Scritti sulla religione by Arthur Schopenhauer

By Arthur Schopenhauer

Show description

Read or Download O si pensa o si crede. Scritti sulla religione PDF

Best italian books

Extra info for O si pensa o si crede. Scritti sulla religione

Example text

Come ottieni quel colore di capelli? » chiese Maggie. » «Incredibile» disse Maggie. 5 Venerdì pomeriggio, Serena Dial percorse a piedi il Chisholm Trail, che dalla superstrada conduceva alla tenuta dei Glenn. La strada era insolitamente buia. La luce non riusciva a penetrare facilmente nei dintorni boscosi delle case sul lago, e il cielo autunnale sembrava un velo di carbone. Nell'aria fredda Serena percepiva odore di neve e udiva il grido delle oche sopra di lei, che volavano verso Sud. La strada deserta parlava della stagione ormai in declino.

Stride fece spallucce. » «Touché. Abbiamo tutti dei segreti, è vero. Ma io ho un fiuto particolare per le situazioni rognose. » «Io ci sono andata stamattina» dichiarò Blair con un sorriso complice. «Praticamente nessuno vuole parlare di lui. » Blair inclinò il sacchetto di patatine per farsi cadere in bocca le ultime briciole e il sale. «Adoro le patatine. » ripetè Stride. «Se non piaci a Marcus Glenn, sei licenziato» rispose Blair. «Nessuno vuole rilasciare dichiarazioni ufficiali su di lui.

La bocca aperta nel terreno diventava sempre più larga e profonda. Sassolini e terriccio rotolavano giù dalla piramide di zolle scavate e ricadevano nel buco, che ormai era pronto ad accogliere il fagotto avvolto nel lino ai suoi piedi. A inghiottirlo e a consumarlo. Continuò a scavare la tomba. Quando ebbe finito, lasciò cadere la vanga e si sedette, appoggiando la schiena allo spesso tronco di un albero. Il sudore gli si congelava sulla pelle. Gli gocciolava il naso, in parte per l'aria della notte e in parte per il dolore che provava.

Download PDF sample

Rated 4.63 of 5 – based on 34 votes