Le favole non dette by Vladimir Luxuria

By Vladimir Luxuria

Show description

Read or Download Le favole non dette PDF

Best italian books

Additional info for Le favole non dette

Sample text

Anche quella volta il destino decise che doveva sopravvivere. Ofelia da quella notte si portò sempre un coltello e uno spray urticante dentro la borsetta per difendersi in caso di pericolo, e prese l'abitudine di nascondere le chiavi di casa sotto il terriccio di un'aiuola alberata. Dentro il suo animo Ofelia sapeva bene che il tipo di vita che stava conducendo la disgustava, non le piaceva nulla di quello che faceva, non riusciva più a sopportare quelle richieste fatte con la baldanza di chi paga e quegli uomini a cui non interessava il suo umore ma solo la macchina del corpo.

Quattro uova furono il compenso pattuito, più conveniente del costosissimo sale da spargere. Giovanni posò la mantellina su un ramo spoglio, si rimboccò le maniche e colpì a vangate la neve e il ghiaccio per rendere agevole il cammino a chi aveva soldi da spendere per entrare in bottega e comprare senza rischiare di scivolare. Per darsi forza, quando il sudore gli imperlava già la fronte, cominciò a cantare mentre lavorava; la sua voce entrava prepotente dritta nel cuore di tutti coloro che ascoltavano.

Le aveva raccomandato la madre da quando era piccolo. Si immerse dolcemente muta in quel fiume come se fosse un'abluzione, si lasciò andare ai flussi, avvertì l'acqua che le penetrava tra le fasciature delle ferite, tra i capelli, nelle narici. I fiocchi di neve si scioglievano a contatto con l'acqua. Questa volta non si sarebbe più risvegliata tra le braccia di un bel ragazzo che le salvava la vita. Il fiume sarebbe sfociato nel grande mare, lei sarebbe diventata la schiuma che formano le onde che si rincorrono in un eterno ciclo di ripetizioni, quelle onde che alla fine del lungo viaggio bagnano i piedi nudi dei giovani amanti che siedono sulla sabbia guardando il tramonto.

Download PDF sample

Rated 4.82 of 5 – based on 37 votes