L'ascesa della finanza internazionale by Giuseppe Berta

By Giuseppe Berta

Los angeles prima globalizzazione, nella seconda metà dell’Ottocento, fu accompagnata, e in un certo senso guidata, da un’ élite internazionale ristretta e potente, artefice di un nuovo sistema economico. Fu questa élite a disegnare il reticolo di scambi, prestiti e transazioni internazionali della nuova geografia economica del mondo. A propria capitale eresse los angeles più grande metropoli di allora, Londra, sede di due imperi: quello diplomatico-militare vittoriano e quello informale, dai confini mobili, della finanza. I service provider bankers londinesi furono un’aristocrazia atipica, che intrecciava il potere del denaro con quello delle relazioni istituzionali e sociali. I suoi esponenti sedevano nel direttorio della Banca d’Inghilterra come nella digital camera dei Lord, ricoprivano incarichi di governo e animavano los angeles mondanità più esclusiva. Avevano soprattutto un’enorme coscienza di sé e della propria funzione, e una grande solidarietà di gruppo e di ceto.In questo libro si racconta l’ascesa di story élite imperiale, capitalistica e aristocratica insieme, e se ne descrivono il profilo sociale e l. a. cultura operativa. Si parte dalla scoperta della globalizzazione, sulla base di fonti anche letterarie e artistiche, si analizzano poi da una parte l. a. diffusione di speculazione e gioco di Borsa e dall’altra los angeles concentrazione in poche mani di un colossale potere economico e politico. Ciò fu possibile all’élite finanziaria perché, pur professando i principi di un’assoluta libertà economica, il suo liberismo period tutt’altro che espressione delle forze spontanee del mercato. I finanzieri internazionali si erano dati tacite ma stringenti regole comportamentali che delimitavano lo spazio tanto della concorrenza quanto della cooperazione. L’epoca in cui los angeles globalizzazione si delineò non fu affatto un periodo di anarchia economica, bensì di regolazione dell’economia, sebbene su basi rigorosamente privatistiche. E forse è questa l. a. differenza più profonda rispetto alla globalizzazione del nostro pace, che ha sottratto los angeles dinamica della finanza a ogni regola.

Show description

Read or Download L'ascesa della finanza internazionale PDF

Similar italian books

Extra resources for L'ascesa della finanza internazionale

Sample text

In condizioni normali non ti importunerei per chiederti del denaro, ma questa è un'estate dura. Non so se te ne ho mai parlato, ma in concomitanza col caldo canicolare il mio stipendio si riduce a dimensioni microscopiche. Malauguratamente, le mie spese permangono invariate, anzi, aumentano, se è possibile: c'è il cloro da mettere nella piscina, i portaceneri da giardino da mettere nei luoghi strategici e il cibo per gli ospiti dell'ultima ora. Ovviamente non ti chiedo di farmi un assegno per una cifra sì irrisoria.

Ripeto, tu sei stato divertente, ma non c'eri abbastanza. Come ti ho detto l'estate scorsa, la diretta è sempre un handicap. E' un po' come girare un film senza poterlo montare e visionare in anticipo, ma a quanto pare non ci puoi far nulla. Non voglio annoiarti con una lunga lettera, e non aspetto una risposta a breve termine: sarai stanco, nervoso e occupato a cercare di far funzionare la baracca a suon di frustate. Martedì prossimo guarderò un'altra puntata e ti scriverò le mie impressioni. Ossequi a te e a Portland.

Ti dico solo che se leggi queste scenette e ti piacciono, sei il committente più di bocca buona da quando Mosè scrisse i dieci comandamenti dopo quella conferenza lampo con Dio. Se non ti piacciono, non verrò mai più ospite a casa tua. Il nostro produttore parte per la costa domenica sera subito dopo il primo show. (Non sa che potrebbe beccarsi l'estradizione). Vuole conferire con te, e tu puoi fare tutte le sostituzioni che vuoi, eccetto mettere Gummo al tuo posto. Buonanotte. Non scrivere, non telegrafare.

Download PDF sample

Rated 4.14 of 5 – based on 39 votes