L'oracolo by Valerio M. Manfredi

By Valerio M. Manfredi

Fifty three card tarot variety deck out of print collectible complete colour playing cards

Show description

Read Online or Download L'oracolo PDF

Similar italian books

Extra resources for L'oracolo

Example text

Shields si ricompose riacquistando il controllo dei suoi nervi: «Bene, colonnello, allora vuole sapere come sono andate le cose vero? Benissimo: intanto sappia che Karamanlis non ha cavato un ragno dal buco e ne sa esattamente come prima, in compenso ha combinato una tale mostruosità che se dovesse trapelare siamo tutti fottuti, io e lei compresi. E adesso spero che abbia lo stomaco per ascoltare quello che sto per dirle perché io ho vomitato anche l’anima prima di venire fin qua a farle questo rapporto».

Aristomenis 32. Sono scesi da un tassì e sono saliti al primo piano, la ragazza con un giovanotto. » L’ufficiale dell’astynomìa prese in mano il microfono: «Sono il capitano Karamanlis. ». «No. Non c’è nessuna linea collegata a questa casa. » «Certissimi. Il tassì li ha portati direttamente qui senza mai fermarsi. » «Va bene. Non ti muovere di lì e non li perdere di vista un secondo. » L’agente staccò la radio e si accese una sigaretta. La finestra al primo piano era sempre chiusa e in tutta la casa non c’era segno di vita.

Claudio richiuse il finestrino e vide che anche Ari si era voltato indietro come lui. «Chi è l’uomo che mi ha portato qui? » «Non lo so» disse Ari girando la chiavetta dell’avviamento e rimettendosi in marcia. «Ti giuro che non lo so, ma sono certo che lo rivedremo. » Claudio si raggomitolò sul sedile comprimendo con le ginocchia il ventre morso dai crampi e soffocando tra le mani il suo pianto di disperazione e di rabbia, di sconsolato dolore, di solitudine infinita. Passò un’ora o due, o forse soltanto pochi minuti, non avrebbe saputo dirlo: l’auto si fermò e Ari venne ad aprirgli la portiera per aiutarlo a scendere.

Download PDF sample

Rated 4.32 of 5 – based on 45 votes