Il mulino del Po by Riccardo Bacchelli

By Riccardo Bacchelli

Show description

Read Online or Download Il mulino del Po PDF

Best italian books

Additional resources for Il mulino del Po

Example text

L’idea poté tanto, che in breve, spogliatosi e fatto un fagotto degli abiti che si legò sulla testa, si calò senza rumore in acqua, e arrivò a nuoto alla spiaggia deserta, di dove, assicuratosi che a bordo continuavano a dormire, tempo un’occhiata, entrò subito nel folto. Bosco e valli erano a quei tempi grandemente piú vasti di quanto non siano ridotti e non si vengano riducendo colle bonificazioni, oggi che del gran bosco della Mesola rimane soltanto quell’ultimo lembo, fra le acque dolci della Valle Giralda cercate a sera dagli animali del bosco, e le amare della Sacca dell’Abate, di là dal Passo della Falce.

Che cosa si dicesse a Milano che forse il traghettatore non aveva mai sentita mentovare, a Bologna, a cui dai ferraresi si voleva poco bene, a Ferrarae stessa da quelli che san leggere e scrivere, diceva lui, per imbrogliare il prossimo; non era fatto suo. Libertà e «alberi», repubbliche transpadana o cispadana, o cisalpina, e regno poi, impero finalmente, Letteratura italiana Einaudi 58 Riccardo Bacchelli - Il mulino del Po eran parole: fatti, le requisizioni, le confische, le tasse, la coscrizione e le leve d’anno in anno piú crudeli.

Uscivano da una boscaglia piena di neve alta, quando videro vicina la borgata Ducòvcina, una piccola città, e intatta: i primi tetti sani che incontravano da Mosca in poi, le prima case non frugate distrutte dai contadini, Letteratura italiana Einaudi 41 Riccardo Bacchelli - Il mulino del Po dai cosacchi e dai soldati amici e nemici; fu grido, tumulto di gioia bramosa. Si scorgeva anche fumare qualche camino nell’aria fredda. Era il coperto, il caldo, la fame placata; e i disgraziati questa volta vi arrivavan per primi, allontanavan d’un giorno la morte tanto stentata.

Download PDF sample

Rated 4.24 of 5 – based on 9 votes