I Ritratti Originali di Gesu Il Cristo. Inizi e sviluppi by Romano Penna

By Romano Penna

Show description

Read Online or Download I Ritratti Originali di Gesu Il Cristo. Inizi e sviluppi della cristologia neotestamentaria. II. Gli sviluppi PDF

Best italian books

Additional info for I Ritratti Originali di Gesu Il Cristo. Inizi e sviluppi della cristologia neotestamentaria. II. Gli sviluppi

Example text

B. Capes, Old Testament Yahweh Texts, pp. 40-43. ALTRE FONTI DELLA PRIMITIVA CRISTOLOGIA 59 gna tenere presente che: (1) questa teoria è basata su di un uso non uniforme, visto che almeno in un frammento di 2Re 23,34 scoperto nella Geniza del Cairo, il greco reca un'abbreviazione di xupto<;; (2) non sappiamo come questi passi venissero letti ad alta voce nelle sinagoghe della diaspora di lingua greca, ma è ragionevole pensare che il nome divino fosse sostituito da un termine greco; (3) di fatto già nel Nuovo Testamento tutti gli autori quando citano l'Antico Testamento sostituiscono il tetragramma sacro con Kupio<;.

Studies in Hellenistic Judaism, III, Scholars, Atlanta 1991, pp. Mos. T. abbiamo la prova più antica e sicura di questa forma scritta. 155 Così ipotizza W. Foerster, in GLNT V, col. 1451. Ma vedi anche la voce omonima in C. Spicq, Note di lessicografia neotestamentaria, I, GLNT Suppl. 4, Brescia 1988, pp. 925-937. 60 LA CHIESA GIUDEO-CRISTIANA DI GERUSALEMME 16,22156; (2) questa invocazione non può avere una semantica estenuata di tipo profano nel senso di "maestro", sia perché l'uso divino della medesima è già ampiamente attestato nell'aramaico del tempo, sia perché sarebbe stato incongruo rivolgersi al Gesù risorto con un epiteto che valeva pienamente solo per la sua vita terrena157, tanto più in un contesto eucaristico; (3) anche il titolo greco Kupio?

53); e dopo la morte di Domiziano (che negli atti ufficiali aveva arrogantemente preteso di essere qualificato come Dominus ac deus noster; cf. Svetonio, Dom. ) Qui non c'è un Signore, ma solo un imperatore" (Epigr. 8). ALTRE FONTI DELLA PRIMITIVA CRISTOLOGIA 61 Il titolo, peraltro, nel suo uso corrente è sempre espressione di una celebrazione altrui 161 . Esso infatti esprime non un'autocomprensione personale da parte di Gesù, che nella sua vita terrena non se lo è mai attribuito 162 , ma una convinzione propria di altri, cioè di chi sa di stare con lui in un rapporto di dipendenza e di affidamento: un "signore", a meno che non sia un tiranno oppressore, lo si sceglie liberamente in base ad alcuni dati oggettivi e lo si confessa poi come tale.

Download PDF sample

Rated 4.19 of 5 – based on 7 votes