Economia internazionale vol. 1 - Teoria e politica del by Maurice Obstfeld, Marc Melitz, Paul R. Krugman

By Maurice Obstfeld, Marc Melitz, Paul R. Krugman

Show description

Read or Download Economia internazionale vol. 1 - Teoria e politica del commercio internazionale PDF

Similar italian books

Extra resources for Economia internazionale vol. 1 - Teoria e politica del commercio internazionale

Example text

95 I propositi che Hirschfeld espresse in vecchiaia sul suo principale maestro di Qabbalah – era questo il ruolo di Schönfeld! – rivelano l’intenzione di farsi valere a detrimento dell’antico confratello. Come vedremo, i rapporti tra i due non s’interruppero dopo che Schönfeld ebbe posto fine alle sue attività, ed è chiaro che Schönfeld non sapeva nulla di ciò che il suo discepolo e compagno sostenne in seguito, ossia che era stato lui stesso a contribuire ad allontanarlo dall’Ordine. Hirschfeld conosceva perfettamente i legami di Schönfeld con Frank e con la setta di Shabbatay Zevi, e ci sono buone ragioni per credere che tra i due amici non vi fossero segreti a riguardo.

A questo riguardo leggiamo: Omettiamo interamente i motivi che hanno condotto l’onorevole fratello Scharia [Schönfeld] a prendere questa misura del tutto inconsueta e sconosciuta nell’Ordine, poiché non si conoscono ancora le ragioni [letteralmente: le fonti] della sua condotta e non vogliamo essere noi a stabilirle. Nel seguito si parla di irregolarità e di gravi mancanze nella conduzione degli affari dell’Ordine. Il modo in cui l’Ordine reagì al comportamento del conte austriaco von Thun e di Schönfeld, e lo stile apologetico impiegato dimostrano che le motivazioni erano molto diverse da quelle addotte da Hirschfeld e Molitor.

Malgrado l’apparente contraddizione, le tendenze mistiche dei Fratelli Asiatici e gli orientamenti politici degli Illuminati non sono dunque incompatibili. 103 Ho già evidenziato che a quest’epoca, e fino al 1788, Schönfeld non faceva mistero della propria ispirazione ebraica, simboleggiata dalla sua Musa Siona. La testimonianza laica più esplicita in tal senso è un’ode intitolata « Iniziazione» (Die Weihe), in cui egli è consacrato da Siona quale poeta orientale nella «patria tedesca». Questa poesia gli era particolarmente cara: è infatti l’unica che conservò tra le sue carte, in due minute e in tre diverse versioni definitive!

Download PDF sample

Rated 4.66 of 5 – based on 20 votes