Anatomia RM dell’encefalo by Mirco Cosottini (auth.), Mirco Cosottini (eds.)

By Mirco Cosottini (auth.), Mirco Cosottini (eds.)

Anatomia RM dell’encefalo è un manuale-atlante pensato in line with le esigenze di studio e di aggiornamento non solo del personale medico ma anche di tutte le altre aree disciplinari coinvolte nel campo del moderno neuroimaging.

Un ricchissimo apparato di immagini RM permette un'intuitiva descrizione dell’anatomia macroscopica dell’encefalo, con particolare riguardo ai giri e ai solchi, al tronco encefalico, al cervelletto e ai nuclei della base.

L'uso dell'innovativa tecnica di anisotropia frazionale ha consentito los angeles ricostruzione di immagini che fanno risaltare il decorso delle fibre mieliniche, in modo da apprezzare le complesse relazioni fra le componenti della sostanza bianca e grigia.

Due sezioni sono commit allo studio morfologico del sistema ventricolare e dell’anatomia vascolare, ottenute con immagini T2 advert alta risoluzione e con ricostruzioni 3D dei vasi intracranici.

Il libro si propone come testo di riferimento in step with medici, tecnici, ingegneri e fisici impegnati quotidianamente in applicazioni diagnostiche e di ricerca sugli aspetti morfologici e funzionali del cervello.

Show description

Read or Download Anatomia RM dell’encefalo PDF

Best italian books

Additional resources for Anatomia RM dell’encefalo

Example text

I flocculi del cervelletto sono localizzati nella porzione anteriore della faccia inferiore; si tratta di due piccoli ciuffi, destro e sinistro, relativamente indipendenti dagli emisferi cerebellari, disposti lateralmente al nodulo del verme, ognuno al di sotto del corrispondente peduncolo cerebellare medio. La superficie cerebellare è percorsa da solchi a decorso trasversale tra loro paralleli: i solchi cerebellari. I solchi meno profondi dividono il cervelletto in lamelle e lamine, quelli più profondi in lobuli.

Sezioni assiali 23 Seno sagittale superiore Giro frontale superiore Lobulo paracentrale Solco frontale superiore Giro frontale medio Solco precentrale superiore Giro precentrale Solco centrale Solco del cingolo, segmento marginale Giro postcentrale Solco postcentrale Seno sagittale superiore Giro parietale superiore Corona radiata anteriore Corona radiata superiore Corona radiata posteriore Tratto cortico-pontino/ cortico-spinale/ Radiazione talamica superiore Tratto cortico-pontino/ Radiazione talamica posteriore Fig.

I nuclei laterali sono suddivisi in ventrali e dorsali. Tra i nuclei ventrali distinguiamo il nucleo ventrale anteriore, il ventrale laterale, i corpi genicolati laterale e mediale e il nucleo ventrale posteriore, che riceve afferenze dal lemnisco mediale e dai fasci spino-talamici anteriore e laterale. I nuclei dorsali sono rappresentati dall’avanti verso l’indietro dal nucleo dorso-laterale, il nucleo laterale posteriore e il pulvinar. Tra i nuclei mediali il più importante è il nucleo dorso-mediale.

Download PDF sample

Rated 4.45 of 5 – based on 20 votes